“MARINELLA ARCIGNA” / I PIRATI GIALLONERI E LE STELLE CADENTI

Categoria: Resoconti
Pubblicato Mercoledì, 12 Agosto 2020 09:10
Scritto da Manuel Cecchinelli
Visite: 744

 

Marinella di Sarzana (SP) Bellissimo ed indimenticabile allenamento quello che si è svolto nella serata di lunedì 10 agosto 2020 d.c. (dopo Covid) presso la tenuta agricola di Marinella  : un’allegra brigata di arcigni ha aderito  alla chiamata della presidente in pectore Paola Carassale che, insieme al nuovo direttivo, ha organizzato questa simpatica iniziativa per stare insieme.

 

Il direttivo appena eletto, sta mettendo in cantiere  una serie di eventi per ridare nuovo entusiasmo agli arcigni: il  lungo lockdown ha di certo creato non pochi problemi agli sportivi e soprattutto ai runners e l’obiettivo rimane quello di superare questo momento di crisi con la forza del gruppo e delle idee che ognuno puo’ portare per rilanciare la società.

 “L’importante è continuare e andare avanti - ha detto Paola – creare situazioni ed allenamenti che cementino la socialità e l’anima degli arcigni. Non è necessario correre, ma stare insieme e magari , terminati gli allenamenti, concludere la giornata  con una pizzata o magari  con la partecipazione ad un evento..”  “ Certo – le fa sponda il neosegretario Riccardo Romano – non bisogna fermarci ma cogliere ogni occasione per vederci e fare sport insieme, anche camminando o correndo a passo lento ognuno secondo le proprie possibilita”. “Il tema infatti non è soltanto correre ma riaccendere l’entusiasmo e alimentare una fiammella che rischia di spegnersi e sarebbe veramente un peccato ” conclude Riccardo.

La più bella testimonianza di ciò è Riccardo stesso che, pur accusando problemi fisici, ha voluto  partecipare  all’evento camminando e comunque dando il proprio contributo.

Iniziato l’allenamento alle 19.00 circa dalla rotonda di Luni, la brigata di pirati gialloneri ha compiuto il classico 8 ( due giri , uno grande ed uno piccolo ) correndo con grande piacere in mezzo all’enorme distesa verde in mezzo a covoni di fieno con le Alpi Apuane vigili sentinelle delle  nostre scorribande e la colonna sonora del frinire dei grilli.

 Ma da chi era composto l’equipaggio del vascello pirata ?

Alla testa del manipolo bandanato, la Capitana Carassale, coadiuvata dalla “Tigre della Lunigiana” , Andrea Giumelli, noto per i suoi assalti alle birrerie della piana, e dal  fido Riccardo Romano, lettore di mappe e cercatore di tesori. Quindi al magico trio si sono uniti  i muscolari Davide Giusti, Alessio Bonanini, Tiziano Borrini, l’arcigno factotum artigiano Ivan Cozzani, la fortissima arcigna Valentina Pietra insieme alla Michela Baldini ( simpatizzante del nostro gruppo) ed il vostro cronista.

E….dopo la fatica (circa 7 chilometri ) , cosa c’è di meglio che un bel bagno nelle antistanti acque di Fiumaretta??? Detto fatto ! Spogliatisi di canotta e pantaloncini, il tuffo refrigerante e rivitalizzante nelle acque del “Mare Nostrum” è stato la ciliegina sulla torta del nostro allenamento.

Dopo il bagno, la serata si è conclusa con una cena al ristorante Disma di Fiumaretta tra boccali di birra e molte sane risate.

Ma le stelle cadenti della Notte di San Lorenzo ? Ho provato ad alzare la testa e a guardare il cielo, ma….nulla…..forse perché  era nuvoloso…pero,’ tra me e me,  ho pensato che forse…. le stelle piu’ belle e vere non stanno in cielo, ma  sono sulla terra e hanno la luce accecante dell’ amicizia vera e sincera.

 

Manuel Cecchinelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"