48° 100 Kilometri del Passatore 2022

GIULIO CIVITELLA, L’EROE DEL PASSATORE E LA SUA DEDICA AGLI ARCIGNI
BRAVISSIMI ANCHE STEFANO PERRONE E MATTEO BARBERA
Faenza: Chi corre il “Passatore”, chi giunge al traguardo di Faenza, non è solo un atleta, un formidabile maratoneta, ma un impavido guerriero che ha vinto una grande sfida contro i propri limiti, contro se stesso.
I nostri eroi dell’edizione 2022 del Passatore sono Giulio Civitella, Stefano Perrone e Matteo Barbera, tutti e tre straordinari interpreti della 100 chilometri più famosa e prestigiosa d’Italia e tra le prime al mondo.
Un plauso fortissimo da parte dell’ASD Golfo dei Poeti​ a tutti e tre i “pirati arcigni”: a Giulio Civitella​ primo​ a tagliare il traguardo con il tempo di 12 ore e 21​ seguito da Stefano Perrone con 12 ore e 51​ e Matteo Barbera con il tempo di 13 ore e 09 primi.
Abbiamo sentito Giulio, classe 1972, napoletano di origine, militare, ma spezzino d’adozione.
” E’ stata una sfida​ mentale durissima​ ma​ alla fine appagante. Ho chiuso con il tempo di 12 ore e 21 primi migliorando la mia precedente prestazione​ che era di 13 ore e 1 minuto, quindi sono veramente felice. L’ho sudata parecchio ma alla fine sono arrivato anche bene”.
Hai avuto dei momenti di crisi ? ” Nella parte finale ho sofferto…. con quei rettilinei che non finivano più, ma mi sono mentalmente preparato anche a questo e alla fine l’ho portata a casa”.
Hai patito il caldo? ” Tantissimo. La temperatura era veramente alta. Ho bevuto tantissimo cercando di idratarmi bene e fermandomi quasi ad ogni ristoro. L’idratazione è fondamentale come il reintegri dei sali che si perdono…occorre sapersi gestire..”
Hai trovato accordi​ per affrontare la gara con i tuoi compagni Stefano e Matteo ? ” No, ho corso da solo..fino a Faenza.. Ma devo dirti che in queste gare ognuno deve partire con il proprio passo ed il proprio ritmo facendo affidamento solo alle proprie sensazioni. Se cambi strategia potrebbe essere un errore che potresti pagare”.
A chi vuoi dedicare questa tua bellissima prestazione ? ” Guarda io la dedico agli Arcigni, a questa società che mi ha accolto a braccia aperte e di questo ne vado fiero. Sono Arcigno dall’Aprile 2021 e lasciami dire che questa è una bellissima società, con uno spirito “spartano” in quanto molti amici fanno trail ma anche molto accogliente e pronta ad aiutarti”.
GIULIO CIVITELLA, “ANEMA E CORE ” DEGLI ARCIGNI !!!
Manuel Cecchinelli
Nessuna descrizione della foto disponibile.
Facebook

Altre notizie

Andersen Marathon Trail 22KM 2024

4° Marcia Polisportiva Azzurra 2024

WHITE MARBLE MARATHON 2024 NEL SEGNO DEGLI ARCIGNI

La Marcia Tra Cielo e Mare 2023 la Piu’ partecipata, premiati gli Arcigni