SENTIERISTI ARCIGNI / FILIPPO PELLICCIA E MATTEO SANNINO EROI DEL MONTE BIANCO NEL TRAIL DA 55 KM 2023



COURMAYEUR ( AOSTA ). I trailers – è nene rimarcarlo – sono atleti particolari : hanno uno spirito d’avventura straordinario, sono sempre alla ricerca di una sfida, hanno nell’anima la Forza di Ulisse, desiderano superare sempre i propri limiti.
Non si accontentano ….ma vanno oltre..le loro immaginarie Colonne d’Ercole….

È un sacro fuoco che appartiene a pochi.

E’ un desiderio di conoscere e di esplorare non solo il mondo , ma anche il profondo dell’anima, gli abissi dell’inconscio.

Chi ha questa fiamma che arde lo sa.

Alcuni  di questi sono il nostro Filippo PELLICCIA, classe 1973, e Matteo Sannino classe 1977: reduci dalla fatica del Gran Trail di Courmayeur Monte BIANCO: 55 chilometri e quasi 3000 metri di dislivello sulle cime che circondano il Monte più alto d’Europa tra paesaggi da fiaba e nevai immacolati.
Il nostro Filippo ha impiegato circa 9 ore per terminare l’anello piazzandosi nella parte nobile della classifica di una competizione di respiro internazionale : un risultato di assoluto valore e prestigio; mentre ”leggermente” piu’ lento e’ stato Matteo.. con 10 h 43 e 47 minuti.

” Sono veramente felice – ci dice Filippo – è stata una bellissima esperienza ..ho saputo gestirmi al meglio camminando e correndo da solo senza nessun compagno d’avventura. Ma alla fine l’ho portata a casa e questa è quello che conta ” .

Pippo , che da cinque anni si cimenta con i trails , sta diventando sempre più bravo e competitivo e sta già pensando al prossimo Trail sull’Abetone. ARCIGNAMENTE motivato, sta già preparando il camelbag e le borracce…..


La sfida quindi continua .. ma per il nostro Indiana Jones non ci sono limiti allo spirito d’avventura e noi lo seguiremo.

FORZA FILIPPO e Forza Matteo!!

Manuel Cecchinelli
Facebook

Altre notizie

Fonteviva Run – Trofeo del Sole – Memorial G.F.Magni 2024

L.U.T. Lavaredo Ultra Trail 2024

Trofeo Ballerini 2024 / Arcigni protagonisti

50° Ciamptada Aullese 2024