Ultra K Trail 2022

TRAIL CORNIGLIO / DAVIDE GIUSTI​ DOMINA CALDO E FATICA
Corniglio ( PR). Si è svolto a Corniglio,​ ​ una località tra le più rinomate e suggestive dell’Appennino Tosco Emiliano​ l’Ultrak Trail,​ giunto quest’anno alla sesta edizione ed organizzato​ dagli amici del Trail Running Parma, con il patrocinio del Comune di Monchio delle Corti e​ del Comune di Corniglio e sotto l’egida della Uisp di Parma.
Tre le competizioni in programma , una da 70 Km, una da 32Km ed una da 18 Km, tali da soddisfare tutte le caratteristiche dei sentieristi più esperti e di​ quelli che si sono avvicinati da poco alla corsa in montagna. E’ importante notare che tutte e tre davano diritto a punteggio per partecipare all’Ultra Trail del Monte Bianco e al​ punteggio I.T.R.A. ( International Trail Running Association) che permette di iscriversi ai Trail più importanti e prestigiosi del mondo.
Due gli arcigni presenti: Davide Giusti che ha utilizzato il pettorale delle nostra presidentessa Paola che ha dovuto rinunciare alla gara​ per sopraggiunti impegni personali ed Alessio Amico iscritto alla 70km, altro atleta che in fatto di lunghe distanze può davvero dire la sua.
Ma torniamo a Davide​ che ha comunque​ onorato, da par suo, la competizione di 32 Km con 2000 metri di dislivello positivo giungendo al traguardo​ in ottima forma con il suo contagioso sorriso, esausto ma felice.
Il nostro consigliere ha corso in modo atleticamente perfetto e con grande intelligenza tattica dosando bene le energie​ per affrontare​ al meglio condizioni​ climatiche abbastanza difficili con raffiche di vento e caldo afoso​ a complicare la vita dei partecipanti.
Davide comunque ha saputo mettere​ a frutto la sua esperienza maturata in gare importanti come la Lavaredo Ultra Trail ed altre competizioni di lunga durata gestendo nel modo migliore le asperità del tracciato composto da un​ 70% single Track, un 25%​ disterrato, un 5%​ di asfalto.
“L’insidia più difficile è stato il caldo – ci ha detto​ Davide -​ infatti​ la​ calura terribile a tratti era​ davvero insopportabile. Ci sono stati dei momenti che se mettevi un uovo sulla mia pelle si cuoceva da solo. In vetta poi il vento soffiava veramente forte…e ho fatto fatica a non perdere il controllo e l’equilibrio…insomma non è stato tutto rose e fiori…”
C’erano dei tratti esposti ? ” Certo per chi soffre di vertigini questo Trail non è​ certo indicato​ perchè si è corso sul crinale delle vette​ con burroni da una parte e dall’altra…dai crinali però si poteva godere uno spettacolo impareggiabile… Il dislivello è stato importante ma forse troppo​ concentrato​ nella prima parte che sembrava quasi​ un vertical…comunque direi​ una corsa per gente esperta , una gara fantastica che sa regalarti emozioni uniche”.
Criticità ? ” Certo​ l’arsura…ci ha complicato non poco​ la vita…l’approvvigionamento idrico – si sa-​ è fondamentale e purtroppo ci è mancato​ dal quindicesimo al venticinquesimo chilometro…ed ho sofferto la sete…poi, dopo, è stato tutto molto bello e​ ben organizzato con pasta party regale con prosciutto e parmigiano squisiti…insomma​ roba da leccarsi i baffi”.​
Ora dovrai recuperare bene . ” Certo – conclude Davide – le gambe stanno bene…ma devo recuperare sali e minerali idratandomi bene : bere è fondamentale per il nostro fisico, soprattutto in questa stagione”.​ Bravissimo Davide !
Per quanto riguarda il nostro Alessio e la sua 70km, che risulta essere una gara davvero impegnativa, purtroppo a causa di un dolore alla caviglia per una storta presa circa 2 settimane prima della gara, Alessio è stato costretto a fermarsi al 30esimo km. Il terreno impervio e molto tecnico, come ci racconterà, non ha facilitato la corsa ed il dolore non mi ha dato alternative se non quella di ritirarmi.
Nessun problema Alessio, ti aspettiamo presto sicuri che saprai rifarti nel migliore dei modi! Queste gare così lunghe nascondono sempre delle insidie e l’arrivo non è mai scontato!
Complimenti ancora ad entrambi!
Ora sotto con il nostro TGP in veste di organizzatore !
Ad Maiora
Manuel Cecchinelli
Facebook

Altre notizie

16° La 21 – 12 Km del Biologico Varese Ligure 2024

2° Massa-San Carlo 2024

MARCIA DEI COLLI E DEI SENTIERI DI PITELLI

Gabriele Benedetti vince la CorriCecina 2024